Utthita Trikonasana


In sanscrito Utthita significa “esteso/allungato” mentre trikona significa “triangolo”. La posizione del triangolo esteso è una variante avanzata di Trikonasana, il triangolo, chiamato in questo modo in quanto il corpo crea diversi triangoli.

I benefici di Utthita Trikonasana:

  • Tonifica ed allunga i muscoli di ginocchia, cosce e caviglie.
  • Allunga anche, inguine e spina dorsale.
  • Apre il torace e le spalle.
  • Scioglie i fianchi.
  • Corregge  e uniforma piccole deformità che si trovano nella zona lombo-sacrale.
  • Allieva dolori al collo, alla schiena e alla sciatica.
  • Tonifica gli addominali.
  • Allevia i sintomi della menopausa.
  • Riduce lo stress.
  • Riequilibra Anahata, il quarto chackra: In sanscrito anahatasignifica “non ferito, non colpito, pulito, fresco“.

Si trova in corrispondenza del plesso solare, al centro del petto, all’altezza del cuore.

Quando è bloccato si sviluppa un meccanismo di difesa chiudendosi in se stessi perché manca l’amor proprio.

Così si fa difficoltà a trovare il vero amore, non si riesce ad instaurare rapporti duraturi, si è indifferenti, freddi nei confronti degli altri e si è insicuri.

Quando questo centro energetico invece funziona eccessivamente succede l’opposto: si è concentrati totalmente sugli altri e perdiamo di vista noi stessi e le nostre ferite.